C’è il gelato per gli islamici e quello al foie gras.
C’è il gusto al bambù per salvare i panda “e‘quello nostrano allo squacquerone con pesto di rucola.
L’importante è sorprendere ed anche per questo il Sigep che si aperto ieri in Fiera si annuncia come un’edizione da record… Dopo le attese in mattinata si sono aperti i cancelli e nei padiglioni gli standisti hanno presentato le novità, molte delle quali nascoste fino alla vigilia.
Così si è scoperto che la riminese Fugar non solo ha pensato a due gusti al bambù per salvare i panda, ma ha anche presentato il gelato fatto seguendo i precetti islamici.
Un gelato Halal, parola araba traducibile in lecito, una sorte di marchio di fabbrica che rende noto come gli alimenti utilizzati siano stati trattati secondo la cultura islamica.

Articolo pubblicato su Il Resto del Carlino - 22 gennaio 2017

Il nostro gruppo

fugar commerciale
arte dolce
coronelli